Crediamo fortemente che le imprese debbano adeguare le proprie strategie e gli obiettivi di sviluppo in un'ottica sociale e ambientale.
Per questo Gruppo Illiria ha scelto di essere “impresa sostenibile”

DIMENSIONE ECONOMICA E PATRIMONIALE

LA CRESCITA SOSTENIBILE

Gruppo Illiria Spa persegue da anni una politica improntata alla crescita della dimensione economica dell’azienda in termini di aumento delle vendite e della presenza sul territorio.
Il modello di sviluppo, che ha natura sia endogena sia esogena, non prescinde da un sostanziale equilibrio tra crescita commerciale da un lato ed efficienza reddituale e solidità patrimoniale dall’altro.

+ 7,48% dal 2017

Trend Fatturato

Numeri distributori sul territorio

*il dato del 2019 è comprensivo dei distributori della controllata OCS Group.

La crescita dimensionale viene conseguita ponendo attenzione alla struttura patrimoniale della società: lo sviluppo non altera l’incidenza sul totale delle poste a breve e a medio/lungo termine, sia degli Impieghi sia delle Fonti.

Un aspetto importante in tema di equilibrio della struttura patrimoniale è richiamato dal grado di copertura delle immobilizzazioni, che arriva al 91% attuale: l’indice rapporta le passività a lungo con le attività fisse evidenziando la capacità della Società di finanziare a lungo termine gli investimenti in immobilizzazioni.

+ 36% dal 2017

ANALISI STRUTTURA PATRIMONIALE

2018 2019
A) Composizione degli impieghi % %
TOTALE ATTIVO 51.300.686 100,0 68.848.123 100,0
ATTIVITÀ CORRENTI 11.960.199 23,3 15.497.926 22,4
ATTIVITÀ FISSE 39.340.487 76,7 53.350.197 77,6
B) Composizione delle fonti
TOTALE PASSIVO 51.300.686 100,0 68.848.123 100,0
PASSIVITÀ CORRENTI 16.829.031 32,8 20.061.375 29,4
PASSIVITÀ A LUNGO 34.471.655 67,2 48.786.748 70,6
Grado Copertura Immobilizzazioni 87,62 90,84

LA CRESCITA ESTERNA

Nel corso del 2019 la società ha continuato nello sviluppo per linee esterne, sia attraverso l'acquisto di partecipazioni di controllo per 7,6 mln circa, sia attraverso l'acquisizione diretta di rami di azienda, iscrivendo maggiori avviamenti per 4,5 mln circa.
Ai fini di mantenere il corretto equilibrio tra Fonti e Impieghi, la società ha optato per l'emissione di un prestito obbligazionario che si inquadra in un contesto più ampio di partecipazione al progetto "Elite" come descritto in Home Page nel paragrafo Il Programma Elite di Borsa Italiana.

IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE

+ 7,6 mln partecipazioni in imprese controllate

IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI

+ 4,5 mln avviamento

LA CRESCITA INTERNA

Nel corso del 2019 è proseguito il percorso di rinnovamento e implementazione della rete dei distributori automatici in un’ottica di evoluzione tecnologica e interconnessione delle macchine al sistema aziendale.
L’investimento per il solo 2019 è pari a 6,7 mln e rientra, ai fini dell’ottimizzazione dell’impatto fiscale, nelle agevolazioni previste dalla norma del cd. "iper-ammortamento".

IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI

+ 6,7 mln attrezzature industriali e commerciali

IL VALORE AGGIUNTO

Determinazione e riparto del Valore Aggiunto

2018 2019
Ricavi di vendita 51.765.619 54.352.796
Altri ricavi e proventi 1.812.899 2.205.883
VALORE DELLA PRODUZIONE 53.578.518 56.558.679
per materie prime, sussid., consumo e merci 19.050.494 20.814.574
variazione delle rimanenze -196.698 -686.017
per servizi 9.476.666 11.075.115
per godimento beni di terzi 541.411 471.169
oneri diversi di gestione 495.379 502.011
COSTI INTERMEDI DELLA PRODUZIONE 29.367.252 32.176.852
VALORE AGGIUNTO TIPICO LORDO 24.211.266 24.381.827
Proventi finanziari 85.998 152.781
Gestione straordinaria -72.000 -72.248
VALORE AGGIUNTO GLOBALE DA DISTRIBUIRE 24.225.264 24.462.360
VALORE GLOBALE SUL FATTURATO 54,79% 56,75%

Distribuzione del valore aggiunto

2018 2019
Remunerazione del personale e compensi cda 17.049.038 17.924.914
Remunerazione della PA 757.807 138.468
Remunerazione del capitale di credito 67.815 166.712
Oneri finanziari 67.815 166.712
Remunerazione dell'azienda 6.350.604 6.232.266
Ammortamenti 4.689.575 5.514.879
Utile 1.661.029 717.387
Valore Aggiunto Sociale Distribuito 24.225.264 24.462.360

Nel 2019 il valore aggiunto sociale distribuito è pari a 24.462.360 euro, pari al 56,75% del valore della produzione.
Di particolare rilevanza il Valore Aggiunto distribuito al personale, pari a 17,9 mln con un’incidenza sul valore della produzione pari al 33%.

INVESTIMENTI IN AMBITO SOCIALE

Come ampliamente descritto nel capitolo dedicato alla Comunità, Gruppo illiria investe abitualmente in attività di utilità sociale e di sviluppo del territorio.
Nel 2019, escludendo la donazione prodotti al Banco Alimentare, i principali investimenti sono stati fatti a favore dell’Istituto Malignani di Udine, con la consegna di notebook e tablet, per un valore di 13.000 euro.
Nell’ultimo triennio gli investimenti in ambito sociale sono più che triplicati raggiungendo i 33.440 euro nel 2019.

Investimenti in campagne sociali

Investimenti in campagne sociali nel triennio